BOLOGNA-LECCE: PAGELLE E MIGLIORE IN CAMPO

BOLOGNA-LECCE: PAGELLE E MIGLIORE IN CAMPO

Bologna-Lecce: le pagelle di ulecce.com e il migliore in campo (alla fine dell’articolo) scelto dai nostri follower su Instagram. A proposito, segui il nostro nuovo profilo e aiutaci a tornare forti come prima!

Ecco le pagelle di Lecce-Brescia.

Gabriel-us-lecce

GABRIEL: 6

Evita la disfatta nel primo tempo, incolpevole sui goal, che pero’ sono 3. Lo specchio di un’annata frustrante.

Giulio-donati-lecceDONATI: 7

Partita da guerriero e da vero leader tecnico della squadra. Poche chiacchiere e tanta sostanza. Posizionamenti perfetti e diagonali pazzesche. Esce a due terzi di gara dopo aver dato tutto.

fabio-lucioni-us-lecce
LUCIONI: 6

Non è il diretto responsabile nei goal subiti, ma è pur sempre il leader difensivo e se non fosse stato per Gabriel e il palo, il suo voto sarebbe stato diverso. Barrow sembra Ronaldo nel primo tempo, poi Lucioni cresce e lotta da uomo-squadra. Discontinuo, come durante tutto il campionato.

PAZ: 6

Meno concentrato delle scorse gare, forse emozionato giocando contro la squadra proprietaria del suo cartellino, forse anche stanco e quindi sostituito da (un ottimo) Meccariello.

Cristian-dell-orco-us-lecce
DELL’ORCO: 5

Stecca anche la seconda gara giocata da titolare nel post lockdown. Responsabile in toto o in compartecipazione in entrambi i goal subiti.

Panagiotis-tachtsidisTACHTSIDIS : 5

Lento e impreciso. Purtroppo quest’anno non gli riescono due partite di fila di buon livello.

ANTONIN-BARAK-US-LECCE
BARAK: 6,5

Tira la carretta ed è ovunque nel campo. Con la palla tra i piedi è una sicurezza assoluta. Gli manca un po’ di incisività nella rifinitura.

marco-mancosu
MANCOSU: 6+

Questo fine campionato coincide con uno dei periodi più bui della sua carriera giallorossa per fortuna e forma fisica. Ha il merito di segnare un goal e di crederci fino all’ultimo tanto da conquistarsi un rigore (non dato).

Riccardo-Saponara-Us-lecceSAPONARA: 5

Partita confusionaria e di poca qualità. Abbiamo visto il vero Saponara giusto in un paio di gare di campionato e spesso quelle meno complicate.

FILIPPO-FALCOFALCO: 6,5

In giornata. Un’annata di altissimi e bassissimi. Con il Bologna c’è, segna e si vede bloccare sulla linea il goal-partita.

gianluca-lapadula-lecceLAPADULA: 6

Lotta fino alla fine senza troppo incidere nel match. Ma non gli si può chiedere di più. Unico del reparto offensivo a non fare il solletico alle difese avversarie.


Jacopo-Petriccione-US-LeccePETRICCIONE: 6,5

Entra e da alla squadra la qualità che mancava. Suo l’assist per il goal di Falco.


ZAN-MAJER-LECCEMAJER: 5,5

Entra per dare energie al Lecce. Subentra a Saponara per avanzare Mancosu sulla trequarti. Gli riesce il compitino, ma niente di più.

andrea-rispoli-lecceRISPOLI: 6,5

Subentra ad uno sfinito Donati e vola sulla fascia facendo andare in tilt la squadra di Mihajlovic. Forza e concretezza, dopo le scorse gare negative.

Biagio-Meccariello-US-LECCEMECCARIELLO: 6

Entra benissimo in gara al posto di Paz, tiene fino al 3-2 senza grandi grattacapi.

LIVERANI: 6

Lecce che rimane in albergo nel primo tempo. Indecente vedere una squadra motivata solo dopo che prende due goal. La riporta sul 2-2, ma con un Bologna che passeggia in campo. Disattenzioni e partenze dormienti in partite del genere devono far riflettere. 

Leave a Reply