VICENZA-LECCE: ALTRO GIRO, ALTRA CORSA

di Giulio Monacizzo
LECCE-VICENZA

VICENZA-LECCE: ALTRO GIRO, ALTRA CORSA

Tutto pronto per Lecce-Vicenza, 15a gara del campionato di Serie B 2020-21 che si giocherà allo Stadio Via del Mare Domenica 27 Dicembre 2020. Fischio d’inizio ore 15:00. L’arbitro della gara, sarà il signor Daniele Paterna della sezione di Teramo. Ricordiamo che sarà possibile seguire la diretta in chiaro anche su Rai Sport.

Si torna dunque in campo già in questa Domenica post-natalizia contro il Vicenza, peraltro allenato da una vecchia conoscenza giallorossa Domenico (Mimmo) Di Carlo. I veneti sono attualmente tredicesimi in campionato con 16 punti. Mister Di Carlo dovrà rinunciare a Longo (squalificato) e il modulo da lui scelto contro i giallorossi potrebbe essere il 3-4-3, con la seguente formazione: Grandi; Padella, Pasini, Bizzotto; Zonta, Cinelli, Da Riva, Barlocco; Jallow, Marotta, Meggiorini.

Per il Lecce, Mister Lanna probabilmente opterà al collaudato modulo 4-3-1-2, anche se in conferenza non ha escluso l’uso del 5-3-2, già visto contro la Spal. Gli indiziati a solcare il terreno di gioco dal primo minuto sono dunque: Gabriel; Adjapong, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Paganini (in ballottaggio con Majer), Tachtsidis, Henderson; il capitano Mancosu; Coda ed uno tra Falco e Stepinski. Il 10 giallorosso ha avuto problemi fisici in settimana, tra lui e Stepinski giocherà chi convincerà maggiormente Lanna nell’ultima rifinitura.

Al di là di chi scenderà in campo, stiamo tutti notando quanto questo campionato sia combattuto e difficilmente il suo epilogo sarà scontato. In questo senso, a dispetto del periodo Natalizio, il Lecce non può permettersi di concedere regali e questo la squadra lo sa bene (almeno si spera).Il Vicenza, dal canto suo, è un osso duro, attenzione quindi a non farsi sorprendere com’è successo contro il Pisa e in qualche altra occasione.

Occorre, dunque, scendere in campo per vincere e appellandosi allo spirito di squadra (vera assenza pesante nelle scorse partite), sin dal primo minuto. Come disse Michael Jordan in una celebre frase:

“Il talento fa vincere le partite, ma l’intelligenza e il lavoro di squadra fanno vincere i campionati”.

E allora, crederci sempre e tutti insieme! La speranza è quella di poter brindare da casa (purtroppo), ad un bel successo che inverta il recente trend negativo e riporti in alto il nostro entusiasmo!

Leave a Reply