REGGINA-LECCE: SI TORNA IN CAMPO

di Giulio Monacizzo
REGGINA-LECCE-PROBABILI-FORMAZIONI

REGGINA-LECCE: SI TORNA IN CAMPO

Archiviata la sosta del campionato di Serie BKT e il pareggio casalingo col Monza, il Lecce è pronto a tornare in campo.

Ad attendere i giallorossi, questa volta, sarà la Reggina allenata da Marco Baroni. In realtà il suo incarico gli è stato affidato a Dicembre, successivamente all’esonero di Domenico Toscano dopo un inizio di campionato che non ha rispettato le aspettative, nonostante il grande entusiasmo post promozione.

Entusiasmo che è stato sinonimo di rinascita dopo che, negli ultimi anni, la squadra calabrese ha militato in lega pro e persino tra i dilettanti, vestendo i panni di una nobile decaduta. I tifosi, ma anche gli appassionati di calcio, ricorderanno certamente i vari incroci tra Lecce e Reggina in Serie A.

Sarà quindi una trasferta ostica e, con la presenza del pubblico, la pressione sarebbe stata certamente maggiore. Si spera che la sosta sia stata benevola per i giallorossi dopo un periodo senza tregua e non molto positivo.

Si intreccia anche di calciomercato. Il Lecce sta lavorando ad eventuali acquisti per dar man forte alla squadra giallorossa, ma per continuare ad essere protagonisti in questo campionato così complesso occorre soprattutto la massima unità di intenti.

Reggina – Lecce sarà la 18°giornata di campionato, si gioca allo stadio “Oreste Granillo”, sabato 16 gennaio. Start alle ore 16:00, il fischio d’inizio sarà affidato al Sig. Volpi.

Di seguito le probabili formazioni.
La Reggina parte con un modulo 4-3-3. Guarna tra i pali; Del Prato, Loiacono, Cionek, Rolando; Folorunsho, Crisetig, De Rose, Bellomo, Liotti, Rivas. Mister Corini ha, invece, convocato 21 giocatori. Il modulo di partenza è il solito 4-3-1-2:
Gabriel; Adjapong, Dermaku, Lucioni, Zuta; Bjorkengren, Henderson, Tachtsidis, Mancosu; Stepinski, Coda.

Diverse scelte risultano condizionate dai problemi dovuti agli infortuni in attacco e centrocampo. Ancora out Rodriguez, Paganini  Falco e Pettinari. A queste assenze si è aggiunto il problema Zan Majer. Lo sloveno, nonostante un problema al ginocchio sinistro, è comunque rientrato nella lista dei convocati, ma difficilmente farà parte dell’undici titolare.

Avanti Lecce!

Leave a Reply