Single Blog Title

LECCE-PISA-SERIE-B

LECCE-PISA: ALL’ORIZZONTE UN’ALTRA BATTAGLIA

Ci lasciamo un altro pareggio alle spalle (questa volta per 1-1) sicuramente prezioso, poiché ottenuto contro una squadra solida, che viaggiava sulle ali dell’entusiasmo.

Di fatto, il Lecce ha dimostrato di avere più qualità, si è rivista la giusta intensità di gioco senza, tuttavia, finalizzare gli ultimi passaggi sotto porta. Purtroppo, non sempre si riesce ad ottenere ciò che si merita, ma siamo certi che Mister Corini saprà lavorare nei tempi e modi giusti, anche perché sono proprio questi dettagli a fare la differenza.

A mettere i bastoni tra le ruote giallorosse, però, ci hanno pensato il test molecolare e il successivo tampone ai quali il nostro mister è risultato positivo.  Il periodo attuale è tanto difficile quanto imprevedibile, ma di certo certe notizie nessuno vorrebbe mai sentirle. A lui, rivolgiamo un sentito augurio di pronta guarigione!

Tuttavia, non ci si può permettere di fermarci e confidiamo nell’allenatore in seconda, Salvatore Lanna, che di sicuro non si farà trovare impreparato. Dopo soli quattro giorni, dalla sfida dell’Arechi di Salerno, si torna già in campo.

All’orizzonte un’altra battaglia. Troveremo un Pisa agguerrito, che vorrà dare filo da torcere. Attenzione, queste sfide possono essere un’incognita e la classifica non deve illudere!

Il loro inizio di stagione è stato altalenante ma i dati dicono che troveremo una squadra in salute che con tanta dedizione, è riuscita a conquistare, nelle ultime 3 partite, 7 punti, con un solo goal subito.

Potevano essere addirittura 9 punti, per il solo fatto che il pareggio di martedì sera (0-0 contro il Pescara), non si è tramutata in vittoria, grazie alle ottime parate di Fiorillo, migliore in campo.

Da notare, il calciatore Marconi che era particolarmente ispirato, ma davanti a sé, ha trovato un muro. Dunque, come è stato per il Lecce, anche il Pisa, non è riuscito a mettere in cascina i 3 punti.

L’allenatore Luca D’angelo dovrà fare a meno di Mazzitelli dopo l’ammonizione rimediata. Un’assenza pesante, dato che rientra tra quelli più in forma.

Per quanto riguarda la rosa del Lecce, tutti hanno lavorato regolarmente, compreso Filippo Falco, dopo il controllo alla caviglia. Da annoverare, Dermaku, alle prese con le cure fisioterapiche a Parma. Felici, invece, risulta ancora convalescente dopo l’intervento al piede. Per lui, prosegue il programma personalizzato. Rientrano Paganini e Stepinski.

Qui di seguito tutti i convocati:
Bleve – Lucioni – Meccariello – Paganini – Mancosu – Coda – Falco – Adjapong – Rossettini – Stepinski – Monterisi – Pierno – Listkowski – Pettinari – Gabriel – Vigorito – Björkengren – Zuta – Calderoni – Maselli – Majer – Henderson – Tachtsidis;

Anche questa sfida rievoca diversi incroci del passato e sicuramente meriterebbe una degna cornice di pubblico, con due tifoserie che darebbero spettacolo.

Tra l’altro, in questa settimana si è pure rimesso in piedi l’argomento della riapertura degli stadi. Un orizzonte temporale ci sarebbe: quello del mese di marzo. Ma, naturalmente, è da prendere tutto con le pinze e soprattutto bisognerà valutare le condizioni sanitarie. La speranza nel cuore di tutti, è che nel 2021, si possa finalmente voltare pagina e siamo certi che i tifosi saranno pronti a dare “fuoco alla passione”.

Dunque, Lecce – Pisa, 13ª giornata della Serie BKT, si gioca sabato 19 dicembre e sarà diretta dal Sig. Juan Luca Sacchi, fischio d’inizio ore 14:00.

Infine, dando uno sguardo alle altre partite, ci sono alcuni scontri diretti tra squadre attualmente in alta classifica.

Potrebbe essere una giornata favorevole…

Avanti Lecce!

Leave a Reply