SPAL-LECCE: VOLTARE PAGINA

di Giulio Monacizzo
SPAL-LECCE

SPAL-LECCE: VOLTARE PAGINA

Neanche il tempo di smaltire la cocente delusione di sabato pomeriggio che si torna in campo, dopo soli tre giorni.

Vediamola così: proiettarsi già alla prossima sfida vuol dire dover voltare subito pagina. C’è solo un imperativo adesso: cancellare questo incidente di percorso!

Essere consapevoli che stiamo affrontando un cammino lungo e tortuoso è già un primo passo, tant’è che lo stesso Presidente Saverio Sticchi Damiani ha ammesso che la Serie B di quest’anno è come se fosse una Serie A2.

Urge fare leva sugli errori commessi e serrare i ranghi. Certamente la Spal (prossima avversaria dei giallorossi), non è l’avversario migliore da affrontare poiché sta dando dimostrazione di essere una squadra all’altezza nella lotta al vertice.

D’altronde, non dimentichiamo che la squadra biancoceleste è retrocessa dalla Serie A insieme a noi e Brescia.

Il loro tecnico Pasquale Marino dovrà rinunciare al centrocampista D’Alessandro per un problema al piede.

Dalle indiscrezioni, lo schieramento di gioco potrebbe essere il 3-4-2-1 con: Thiam, Tomovic, Vicari, Sernicola, Strefezza, Esposito, Missiroli, Sala, Castro, Di Francesco, Paloschi.

Per quanto riguarda il Lecce, saranno indisponibili Felici e Dermaku. Qui di seguito i convocati da parte di Salvatore Lanna: Bleve, Lucioni, Meccariello, Paganini, Mancosu, Coda, Falco, Adjapong, Rossettini, Stepinski, Monterisi, Pierno, Listkowski, Pettinari, Gabriel, Vigorito, Björkengren, Zuta, Calderoni, Maselli, Majer, Henderson, Tachtsidis.
Non convocati invece Dubickas, Gallo, Lo Faso, Borbei e Rodriguez.

Spal-Lecce si gioca martedì 22 dicembre con fischio di inizio alle ore 19:00. 14ª giornata, arbitra il Sig. Doveri.

Avanti Lecce!

Leave a Reply